Alta Marea Verde è la denominazione data dalla nostra rete ad un team di quattro formatori che si è reso disponibile ad elaborare un programma di interventi in presenza nelle scuole, in workshops di due ore l’uno, da calendarizzare direttamente con gli insegnanti interessati, per promuovere il movimento scuole senza Plastica e la creazione di veri e propri team di bambini ( l’altaMarea Verde teams ) delle scuole primarie e delle scuole medie per salvare il pianeta dalla plastica.

Vi presentiamo i nostri formatori:

Maria Pia Girolami: insegnante presso il CPIA, esperta in inglese e arte. Amica della rete da moltissimi anni, eclettica e super motivata a proporre percorsi divertenti per apprendere nuove conoscenze sia per grandi che per piccoli. In questo spazio dedicato alla scienza e alla tutela ambientale, Maria Pia aiuterà gli alunni a diventare i nuovi scienziati che salveranno il pianeta!

Caroline Mereu: giovanissima laureanda in Scienze psicologiche per la formazione. Dinamica e incredibilmente creativa nello sviluppare attività interattive e divertenti per i bambini. Anche lei è pronta a divenire il catalizzatore di tutte le azioni volte a salvare l’ambiente e a portare questa bellissima energia nelle vostre classi.

Daniela Montresor: dopo una lunga esperienza in ambito aziendale, Daniela ha deciso di dare spazio al suo estro creativo. Coinvolge sempre i suoi bimbi a casa in mille e più giochi che mettono al primo posta la manualità per tenere attiva la fantasia e la creatività! Ora è approdata nella rete per coinvolgere bambini e ragazzi in attività colorate, spassose e altamente formative. Regalerà ai vostri alunni momenti di crescita e scoperta tutti volti ad appassionarli e farli diventare una grandiosa squadra pronta a proteggere l’ambiente!

Gennaro Pasquariello: appassionato di musica e grande esperto di montaggio video, Gennaro è iscritto all’albo dei giornalisti. Metterà a vostra disposizione le sue competenze per realizzare un fantastico notiziario scientifico in cui verranno raccontate tutte le esperienze fatte dai bambini e dai ragazzi. Tutti gli studenti potranno divulgare le buone pratiche e le mille idee per proteggere il pianeta.

Dalla descrizione del nostro meraviglioso team risulta evidente l’obiettivo principale di questo percorso labortoriale. Alta Marea Verde è un’occasione per attivare l’interesse e l’entusiasmo per attività di stampo scientifico che hanno come scopo principale quello di proteggere l’ambiente, in tutte le sue straordinarie manifestazioni (il mondo animale e vegetale in prima istanza). I laboratori saranno uno strumento interattivo e divertente per accompagnare gli alunni verso una sempre più profonda conoscenza e consapevolezza.

Apriamo spazi per conoscere il mondo dell’acqua, della terra e dell’aria. Come fare per proteggere questi elementi e tutto ciò che vi può abitare? Come fare per avere cura di questi elementi essenziali all’uomo e a tutti gli altri esseri viventi? Come si diventa consumatori consapevoli?

Laboratori

Madre terra: laboratorio per scoprire cos’è un orto in serra (kit che verrà lasciato alla classe) – creazione di un vaso completamente biodegradabile contenente una piantina da curare.

Salviamo gli animali: giochiamo con il robottino DOC per scoprire quali animali stanno seriamente rischiando l’estinzione e perché

Zzzzz….la regina di tutti gli insetti: l’ape! Scopriamo questo straordinario animale, le sue abitudini e i suoi magnifici doni.

Acqua: facciamo degli esperimenti che ci facciano comprendere i processi in cui è protagonista e cerchiamo di capire perché è preziosa e deve essere risparmiata! Creiamo un libro in cui si racconta l’acqua: cosa sappiamo su di lei? I fiumi, i laghi, i ghiacciai delle nostre zone…metamorfosi nel tempo! Raccontiamo i cambiamenti che stanno toccando l’acqua (desertificazione e innalzamento dei mari).

Salviamo il mare e le sue meraviglie! Cosa c’è nel profondo blu? Cosa abbiamo visto in vacanza al mare, sulla spiaggia e in acqua con gli occhialini? Scopriamo cosa si nasconde tra un granchio e una medusa…

Una boccata d’aria fresca: l’aria è magica, non si vede eppure è piena di particelle. Come facciamo a capire cosa c’è nell’aria? E perché è importante conoscere la sua composizione? Giochiamo per scoprire i segreti dell’aria e i nostri poteri per renderla più “leggera”.

  1. Se interessati a  partecipare con una o più classi all’iniziativa : compilate il form di adesione

Bir Cevap Yazın

This site uses User Verification plugin to reduce spam. See how your comment data is processed.