La tecnica del photovoice è una metodologia di ricerca e azione partecipativa che utilizza la creazione di immagini come strumento per accedere alla riflessione dei partecipanti.
Per noi è un metodo per accedere alla soggettività dei giovani e allo stesso tempo per generare un processo di auto-consapevolezza e di empowerment.
In collaborazione con l’organizzazione Cidalia, la nostra rete ha organizzato un workshop in italiano e uno in inglese. Qui di seguito potete guardare gli eventi di formazione in cui viene illustrato il Photovoice e conoscere più nel dettaglio questa straordinaria tecnica.

Incontro sul Photovoice in italiano

Meeting about the Photovoice in English

Patecipa al concorso per raccontare per condividere

Participate to the contest to tell to share

 

Per partecipare al concorso...

Invitate i bambini a fotografare l'ambiente circostante, sia quando sono a scuola che quando condividono esperienze in famiglia. L'occhio del bambino è in grado di cogliere particolari che gli adulti non vedono, sia per disattenzione dettata dalla fretta che per assuefazione ad una realtà che offre, ormai da troppo tempo, l'immagine dei nostri tanti comportamenti irrispettosi nei confronti della natura. I bambini sono in grado di risvegliare le nostre coscienze. Questo concorso ha proprio lo scopo di dar loro voce. Attraverso le foto racconteranno il loro punto di vista. Il confronto, che nascerà nel momento della creazione e dell'osservazione degli scatti, sarà preziosa occasione per proporre soluzioni ai dei problemi generati dai grandi. Si verrà così a creare un ponte comunicativo, tra il mondo dell'infanzia e quello degli adulti, volto alla cura dell'ambiente. Iscrivete la vostra classe e sarete poi contattati per avere indicazioni sulla consegna del materiale (spazio online/repository, formato foto...). Ogni creazione dovrà riportare il nome della scuola, la classe, il titolo delle foto e una descrizione delle riflessioni e delle proposte scaturite dal dibattito dei bambini. I capolavori fotografici dei piccoli photoreporter verranno esposti alla prossima conferenza organizzata dal Polo Europeo della Conoscenza a Verona, in aprile 2024.

To participate to the contest...

Involve children to take pictures of their surroundings, both when they are at school and when they share experiences with their families. The child's eye can catch details that adults do not see, either through inattention due to haste or through habit of a reality that offers, for too long now, the image of our many disrespectful behaviours towards nature. Children are able to awaken our consciences. This contest aims precisely to give them a voice. Through photos they will tell their point of view. The confrontation, which will arise when creating and observing the shots, will be a valuable opportunity to propose solutions to the problems generated by adults. In this way, a communicative link will be created between the worlds of childhood and adults, aimed at caring for the environment. Register your class and you will be contacted for instructions on how to deliver the material (online/repository space, photo format...). Each creation must include the name of the school, the class, the title of the photos and a description of the thoughts and proposals resulting from the children's debate.


Descoperă mai multe la Erasmus+ Project KA3 – Support for Policy Reform 21506-EPP-1-2020-1-IT-EPPKA3-IPI-SOC-IN

Abonează-te ca să primești ultimele articole prin email.

Descoperă mai multe la Erasmus+ Project KA3 – Support for Policy Reform 21506-EPP-1-2020-1-IT-EPPKA3-IPI-SOC-IN

Abonează-te acum ca să citești în continuare și să ai acces la întreaga arhivă.

Continuă lectura