La voce delle piante

ALTA MAREA VERDE

Scuola primaria CESARE MARCHI

Pizzoletta di Villafranca di Verona, 24/03/2023

Oggi il team di Alta Marea Verde, nei panni di Anna, volontaria e guida ambientale escursionistica, ha radunato i bambini di tutte le classi della scuola primaria di Pizzoletta di Villafranca di Verona, per coinvolgerli in un esperimento sensazionale: ascoltare la voce delle piante!

Era già stato preparato un tavolo sul quale campeggiavano diversi vasi di piante portate dalle maestre: una rosa, un ciclamino, una fragola e un basilico.

Anna ha estratto da una scatoletta un misterioso apparecchio, sembrava quasi uno smartphone ma era fatto di bambù (perché gli amici dell’ambiente non usano la plastica) e aveva un cavo collegato che all’altra estremità si divideva in due, una terminava con una sorta di barretta a punta e l’altra con una piccola pinza.

Abbiamo scoperto che affondando la barretta nella terra del vaso di una pianta e appuntando la pinza ad una foglia l’apparecchio, che funziona come una sorta di radio piuttosto che come smartphone, inizia ad emettere una musica.

Abbiamo capito anche che non si tratta di magia ma che le due terminazioni del cavo si chiamano elettrodi e che fra loro corre una leggerissima corrente elettrica, del tutto innocua per la pianta, che permette di sintonizzarci sulla sua frequenza e ascoltare la melodia che ciascuna produce. Sì perché le piante non comunicano come noi, a parole, ma attraverso impulsi sottili che noi, per mezzo di questi speciali strumenti, possiamo percepire come musica.

É stato molto interessante osservare che ogni piantina aveva la sua propria melodia, diversa dalle altre. Ad esempio i fiori, la rosa e il ciclamino, avevano melodie più complesse, che sembravano quasi un’orchestra, mentre la fragola e il basilico facevano pause, più o meno lunghe, di silenzio.

I bambini erano tutti meravigliati e incuriositi, così come tutti gli adulti presenti.

Sappiamo ancora molto poco del mondo vegetale, e questo esperimento potrebbe risvegliare il desiderio di qualche bambino di diventare, un domani, uno scopritore dell’ancora misterioso mondo delle piante.


Discover more from Erasmus+ Project KA3 – Support for Policy Reform 21506-EPP-1-2020-1-IT-EPPKA3-IPI-SOC-IN

Subscribe to get the latest posts to your email.

Leave a Reply

Discover more from Erasmus+ Project KA3 – Support for Policy Reform 21506-EPP-1-2020-1-IT-EPPKA3-IPI-SOC-IN

Subscribe now to keep reading and get access to the full archive.

Continue reading