LABORATORIO NEI MARI

SCUOLA PRIMARIA CESARE MARCHI - PIZZOLETTA (VILLAFRANCA DI VERONA)

CLASSE 1 A

Il Guardiano del mare

I bambini di classe prima hanno conosciuto il Guardiano del mare. Lui ha raccontato, attraverso una lettera arrivata qualche tempo fa, che il mare e le sue meraviglie stanno soffrendo a causa di un qualcosa di tremendo che non fa parte del mondo marino. Questa cosa galleggia e sporca il mare. Se è di piccole dimensioni diventa ancora più pericolosa perché viene ingerita dai pesci e dalle altre creature marine, con serie conseguenze!

L'assistente del Guardiano del mare

Il giorno 3 marzo è arrivata in classe l'assistente del guardiano del mare! Si è presentata a tutti con il suo sorriso. Si chiama Daniela e ha raccontato a tutti le cose terribili che stanno accadendo nel mondo marino.
Per fare questo ha prima di tutto chiesto ai bambini quali siano le creature che abitano nelle profondità del mare.

Chi vive in fondo al mare?

Daniela ha proposto di usare un pochino di fantasia e di immaginare il mare al posto della lavagna. "Facciamo un tuffo nel blu! Chi incontreremo mai?". Ed ecco che sono cominciati a comparire gli squali, le meduse, i pesciolini piccoli e i calamari giganti, i granchi, le balene e le orche. Ma....Attenzione! C'è anche una bottiglietta di plastica, un pezzo di rete dei pescherecci, dei rifiuti! Ma che ci fanno lì?!

Biologi per un giorno!

La nostra amica Daniela ha nominato tutti i bambini biologi per un giorno! Ha diviso la classe in piccoli gruppi, ha dato loro un pesciolino di stoffa e una scheda per le rilevazioni. I bambini hanno aperto la pancia dei pesci e hanno segnato con precisione cosa conteneva. Hanno scoperto cose incredibili!! Guardate coi vostri occhi!


Discover more from Erasmus+ Project KA3 – Support for Policy Reform 21506-EPP-1-2020-1-IT-EPPKA3-IPI-SOC-IN

Subscribe to get the latest posts to your email.

Leave a Reply

Discover more from Erasmus+ Project KA3 – Support for Policy Reform 21506-EPP-1-2020-1-IT-EPPKA3-IPI-SOC-IN

Subscribe now to keep reading and get access to the full archive.

Continue reading